Condividi sui tuoi profili social e con gli amici




Richiedi Di Essere Ricontattato Dal Nostro Staff










Erba Sintetica Per Cani

Sono sempre di più le persone che adottano l'idea di mettere l'erba sintetica nel giardino a causa del loro cane e sono sempre di più le persone che ricercano opinioni sull'erba sintetica e che ci fanno domande in merito alle loro perplessità e paure volendo avere più informazioni utili in merito all'argomento.

Per questo ho voluto trattare l'argomento animali creando questa pagina dedicata, in modo da esporre tutti i dettagli dell'argomento in maniera esaustiva.

Non vi nego che parte del merito di questa pagina va alla mia fedele amica a 4 zampe MASCOTT E TESTER PRODOTTO Posa Green Design il mio cane "Shila cucciolo di Alano Arlecchino".

Shila Alano Posa Green Design

Come Scegliere Il Prato Adeguato

La scelta del prodotto adeguato è sicuramente importante per un prato che deve sopportare la convivenza con un cane soprattutto se di taglia media o grande e magari il cane è anche un po' irrequieto.
Esistono vari modelli in commercio da quello che si "autodistruggerà dopo 30 secondi dall'installazione" a veri e propri prati di qualità.

Quello che ti interessa guardare è la struttura di filo utilizzato, per il prato esistono varie strutture di filo vanno tutte abbastanza bene direi che TI SCONSIGLIO la struttura filo piatto chiamata "FLAT" perché è la più economica e meno robusta, ma che abbia un filo rinforzato che è più resistente e resiliente "forza di risalita del pelo", se ascolti il pappagallo ti consiglierà il nome dell'azienda che ha il prodotto che fa per te.

Tutti i nostri prodotti hanno filo rinforzato e sono ideali in presenza di animali esistono molte altre caratteristiche per definire un prato di qualità e le ho specificate nella sezione info utili con video spiegazione apposita sull'argomento.

L'Importanza Di Fare Un Fondo Drenante

Fondo Drenante Erba Sintetica

É di vitale importanza avere fatto una posa con fondo drenante per chi ha cani che vivono il giardino.
Per la nostra esperienza sono 3 i peggiori nemici del prato sintetico in presenza di animali.

1) Erba sintetica intasata di sabbia (si impregna di urine diminuendo il drenaggio e favorendo risalita di odori e consentendo proliferare di insetti e ricrescita di semenze).

2) Fondo con sabbia o stabilizzato mischiato sabbia (si impregna di urine ha pochissimo drenaggio e favorisce risalita di odori).

3) Utilizzo del TNT Tessuto Non Tessuto come telo antivegetativo (si impregna di acqua e di Urine favorendo umidità e risalita di odori).

La nostra posa con fondo drenante oltre a risolvere questi problemi come vedete nel video test garantisce anche questi pregi:
Garantisce: un drenaggio perfetto del terreno anche con piogge abbondanti e terreni argillosi.

Risolve: completamente il problema dei ristagni d'acqua sottostanti e soprastanti il manto erboso.

Ideale: in presenza di animali e per giardini umidi, muschiosi e con terra argillosa.

Preserva: la manutenzione del manto erboso dal danneggiarsi o imputridire a causa dei ristagni.

Agevola: al meglio la non ricrescita di erba vera da sotto il manto a causa del telo e del pietrisco.

Come Reagisce Il Cane Al Nuovo Giardino

Credo che non esista una risposta che vada bene per tutti cani, perché come noi ognuno è diverso dall'altro per carattere, indole, abitudini e addestramento, ma quello che posso dirvi è come reagiscono fino ad oggi il 100% dei cani ai quali abbiamo installato il prato sintetico.
Solitamente le paure dei padroni sono se il loro cane che ama tanto fare le buche nel giardino le farà di nuovo spaccando tutto il bel praticello nuovo.

Vi dico cosa ho notato e che succede puntualmente forse posso sembrare un po' lo psicologo per cani Cisar Milan, ma realmente è quello che succede e se doveste avere conferme o situazioni simili scrivetemi pure in privato che ampliamo l'argomento per i nostri clienti.

Invitiamo i clienti a non fare assistere ai lavori il cane che in questa maniera non vede e rimane totalmente estraneo da ciò che succede in giardino.

Facciamo molta attenzione ad eseguire il fondo 1 cm sotto il livello del pavimento in modo l'erba rimanga incassonata nel giardino ed il cane non riesca a trovare parti da sollevare nei bordi fissando anche con dei picchetti il perimetro più del solito.

Quando il cane entra in giardino:

Scruta il prato, lo annusa e cerca con la zampina di graffiarlo delicatamente per capire se come prima vedrà strapparsi erba e graffiare la terra, se è un maschio segna il nuovo territorio e poi ...

Comprendono che il nuovo pavimento non ha più odore di terra né si può più scavare psicologicamente accetta il nuovo pavimento che risulta subito ottimo per giocare e per sdraiarsi perché irradia il calore del sole.

Video Test Su Due Giardini Con Cane

Quest'anno ho voluto fare qualcosa in più per dare dei dati realistici a tutti i clienti che mi chiedevano ogni quanto andava pulito il prato in presenza di cani.

Ho preso due giardini ai quali ho fatto il prato ed ho offerto ai miei clienti la manutenzione gratis per 1 anno al patto di monitorare due diverse situazioni e la reazione dei due giardini in presenza di due cani di grossa taglia "Sirius" un Golden Retriever e Iago un pastore Tedesco.

Assolutamente da vedere e assolutamente indispensabile acquistare una spazzolatrice per erba sintetica, che se volete potete trovare nel nostro shop.

Opinioni E Informazioni

Se sei interessato ho preparato per te due pagine piene di curiosità interessanti.