fb pixel

Condividi sui tuoi profili social e con gli amici




Agevolazioni Fiscali Erba Sintetica

Detrazioni | Bonus | Agevolazioni Fiscali Prato Sintetico

Agevolazioni, Bonus verde, Detrazioni Fiscali in merito alla installazione di Erba Sintetica sono un vero e proprio cavillo di normative difficili a capirsi e che nella maggior parte delle volte per la non comprensione del loro campo di applicazione, per paura di sbagliare si tende a non usufruire perdendo molte possibilità di sgravi fiscali.


In questa pagina cercherò di spiegarti per filo e per segno e per punti suddivisi tutto quello che abbiamo compreso sull’argomento dal nostro commercialista e dal nostro ingegnere e quindi possiamo proporre ai nostri clienti; ovviamente consigliamo a tutti coloro che non sono nostri clienti e vogliono mettere in atto una delle cose descritte in questa pagina di consultare il proprio caf o commercialista di riferimento.


BONUS VERDE
Il Bonus Verde che è stato prorogato anche a tutto il 2020 è sicuramente l’agevolazione fiscale per detrazione mena capita nell’ambito del Giardino in Erba Sintetica.

La normativa difatti prevede:
Una detrazione del 36 % delle spese documentate, fino ad un ammontare complessivo delle stesse non superiore a 5.000 euro per unita’ immobiliare ad uso abitativo.

Per i lavori di:
done_all Sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti, unita’ immobiliari pertinenze
done_all Recinzioni
done_all Impianti di irrigazione
done_all Realizzazione di pozzi
done_all realizzazione di coperture a verde
done_all Realizzazione di giardini pensili

Il pagamento
L’unico vincolo è che il pagamento deve essere effettuato con sistemi tracciabili “NON CONTANTI”
done_all Bonifico normale (non Parlante)
done_all Assegni bancari
Il tutto da allegare insieme alla fattura del professionista con applicazione iva 22% e consegnarla l’anno successivo al proprio commercialista o Caaf di riferimento per portare in detrazione.

Il Problema è che per la normativa:
done_all L’erba sintetica Non è una copertura a verde
done_all L’erba sintetica Non è una sistemazione a verde
done_all L’erba sintetica Non è un giardino pensile
Per questo possiamo chiaramente dire che chi vuole posare l’erba sintetica nel proprio giardino NON PUO’ USUFRUIRE DEL BONUS VERDE per detrarre il costo al 36%


APPLICAZIONE IVA 22 % SENZA DETRAZIONI FISCALI

Detrazioni Acquisto Erba Sintetica Normalmente la normativa prevede che:
done_all La riparazione,Sostituzione e rinnovamento della pavimentazione esterna da giardino è ufficialmente considerata dal DECRETO D.P.R. 280 /2001 ART.16 COMMA 1; LETTERA A una MANUTENZIONE ORDINARIA DI EDILIZIA LIBERA.
done_all Si parla di pavimentazione perché il manto artificiale è a tutti gli effetti una pavimentazione,drenante,flessibile,removibile in materiale plastico;come possono esserlo definite tali le pavimentazioni anti trauma per gioco.

PRO

done_all Edilizia Libera significa che questa tipologia di interventi non necessitano di comunicazioni comunali e permessi speciali per essere fatti, ma chiunque può farli quando vuole rispettando ovviamente le percentuali drenanti del giardino.
done_all Per quello che riguarda l’installazione del tappeto erboso sintetico non sono un problema se eseguito da personale specializzato, per quello che riguarda altre tipologie di pavimentazioni si … “ NON PUOI CEMENTARE TUTTO IL GIARDINO A TUO PIACIMENTO ” quindi o rientri nelle percentuali drenanti o utilizzi delle pavimentazioni flottanti posate su ghiaia idonee al tuo specifico caso, piastre cemento, autobloccanti, listoni in legno o in materiale composito. Noi eseguiamo anche questo tipo di pavimentazioni.

CONTRO

done_all La Manutenzione Ordinaria nelle singole unità abitative non può beneficiare della detrazione fiscale per ristrutturazione.
done_all Quindi un intervento di Riparazione, Rinnovamento o Sostituzione di una pavimentazione esterna, così come il creare una nuova pavimentazione dove non c’era nel proprio giardino NON PUO’ PER LEGGE BENEFICIARE DI UNA DETRAZIONE FISCALE.

ECCEZIONI

done_all Ad eccezione delle parti comuni condominiali che anche se opereranno questi lavori di Manutenzione ordinaria hanno la possibilità di essere portati in detrazione.

APPLICAZIONE IVA 22%

Nei giardini privati l’applicazione dell’iva è sempre al 22 % anche se si acquista come prima casa, le fatture che riceverete sono sempre con iva al 22%.

CASA IN COSTRUZIONE APPLICAZIONE IVA 4 %

Esiste un eccezione a quanto detto sopra SOLO ED ESCLUSIVAMENTE SE HAI COMPRATO TU UN TERRENO E HAI COSTRUITO LA TUA CASA, a questo punto puoi chiedere alla azienda che verrà a farti i lavori di Posa Erba Sintetica nel Giardino l’applicazione dell’IVA AGEVOLATA AL 4 % IN FATTURA seguendo questi semplici passi che ricapitoliamo qui sotto.
done_all Hai comprato un terreno e costruito casa
done_all Hai le pratiche edilizie di inizio lavori normalmente sono documenti che si chiamano “DIA di inizio Lavori n. del 00/00/2020 PROT. 0000 “ (anche se li hai gia chiusi fa niente)
done_all Recuperati questi documenti l’azienda installatrice dovrà inserire nella fattura la dicitura “ULTIMAZIONE LAVORI GIARDINO ABITAZIONE della es: “DIA di inizio Lavori n. del 00/00/2020 PROT. 0000”
done_all Dovrai compilare un documento da consegnare alla azienda dove richiedi l’applicazione dell’IVA agevolata al 4% SCARICA FILE get_app
In questa maniera l’intervento risulta come COMPLETAMENTO DELLA COSTRUZIONE beneficiando della agevolazione.

Il pagamento L’unico vincolo è che il pagamento deve essere effettuato con sistemi tracciabili “NON CONTANTI”
done_all Bonifico normale (non Parlante)
done_all Assegni bancari
done_all Può anche essere suddiviso più transazioni

APPLICAZIONE IVA 10 % CON DETRAZIONE FISCALE AL 50%

L’unica modalità affinché un giardino con Pavimentazione in Erba Sintetica possa beneficiare di una DETRAZIONE FISCALE AL 50% PER RISTRUTTURAZIONE è Solo ed Esclusivamente se l’intervento che si realizzerà è un intervento di MANUTENZIONE STRAORDINARIA;

MANUTENZIONE STRAORDINARIA

SI TRATTA DI UNA MANUTENZIONE STRAORDINARIA quando nel proprio giardino si vuole sostituire una Pavimentazione con un'altra o si vuole si vuole fare una nuova pavimentazione e l’intervento è mirato a risolvere problemi reali di natura straordinaria “ es: cedimenti, infiltrazioni, ristagni ecc.” ed il lavoro che si va a fare è mirato a risolvere questi problemi e non per puro abbellimento.

Detrazioni Fiscali PRO

Essendo un lavoro di Manutenzione Straordinaria Può beneficiare di:
done_all una detrazione Fiscale per Ristrutturazione pari al 50%
done_all Restituibile in 10 rate annuali
done_all Richiesta Applicazione in fattura di Iva AGEVOLATA AL 10%

CONTRO

La Manutenzione Straordinaria deve essere Asseverata ( dichiarata Tale) da un Geometra o Ingegnere che dovrà redigere una Pratica di nome CILA che dovrà presentare al comune di pertinenza del cliente in via Manuale o più spesso Telematica.
done_all Il costo della Pratica si aggira intorno ai 700 euro anch’essi detraibili
done_all Ci sono anche dei diritti Comunali che si aggirano intorno ai 50 euro

DOVETE SEGUIRE QUESTI SEMPLICI PASSI

done_all Ricevere e confermare verbalmente preventivo con Iva agevolata al 10%
done_all Incaricare un geometra o ingegnere per redigere la pratica CILA (per i nostri clienti forniamo un servizio completo senza preoccupazioni mettendo a vostra disposizione i nostri professionisti che elaboreranno per voi la pratica)
done_all Evasa la pratica in maniera corretta e pagati i diritti comunali riceverete la fattura del tecnico che avrà IVA AL 22% (qui non c’è agevolazione) e dovrete saldarla con Bonifico Parlante per detrarre costo.
done_all Dovrete compilare il documento di richiesta iva agevolata al 10% per l’intervento di Manutenzione Straordinaria SCARICA FILE get_app e consegnarlo a Posa Green Design o alla ditta installatrice che avrete scelto.
done_all Posa Green Design emetterà una fattura con Iva al 10% citando la manutenzione straordinaria con riferimento alla pratica CILA
done_all Il cliente una volta ricevuta la fattura dovrà eseguire un unico Bonifico per detrazione fiscale Totale anticipato “ un Bonifico Parlante ”

COME DETRARRE IL COSTO

Il cliente con fattura azienda e fattura ingegnere/geometra e la documentazione della Pratica CILA in suo possesso l’anno dopo la porterà al suo commercialista o al Caaf di riferimento per portarla in Detrazione.


ATTENZIONE

Non è sufficiente fare il bonifico parlante e avere la fattura della ditta installatrice con scritto manutenzione straordinaria.
PASSA LA DETRAZIONE FISCALE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE SE C’E’ UNA PRATICA DI UN TECNICO CHE ASSEVERA IL FATTO CHE E’ UNA MANUTENZIONE STRAORDINARIA
occhio ai furboni che fanno le cose sempre troppo facili insert_emoticon